Piano anti-Covid, avviso per i beneficiari destinatari di provvedimento di revoca

Importante novità per le micro e piccole imprese agricole, florovivaistiche e del comparto bufalino già beneficiarie degli avvisi per l’emergenza da Covid-19 di cui al decreto n. 97 del 19 maggio 2020 e che, a seguito di verifiche post-concessione, sono destinatarie di un procedimento di revoca non ancora divenuto definitivo per il non rispetto della condizione di “non essere impresa in difficoltà alla data del 31/12/2019” (art. 2 reg (UE) 702/14 – punto 14 lett.re a) o b), p).

Con decreto dirigenziale n. 169 del 14 maggio 2021, la Regione Campania ha emanato l’avviso per l’eventuale conferma del bonus qualora siano rispettati tutti i requisiti richiesti nell’avviso in questione a fronte del pagamento degli interessi maturati dalla data del pagamento del bonus alla data di conferma.

Il nuovo avviso è stato emanato in attuazione del decreto n. 277 del 25 novembre 2020 con cui la Regione Campania ha apportato una serie di modifiche ed integrazioni agli avvisi pubblici approvati con decreto n. 97/2020 per ottemperare alle modifiche introdotte dalla Commissione europea al regime di aiuto SA.57349, ora SA.59447 (2020/N) (per approfondimenti clicca QUI).

Le modalità di presentazione delle istanze e la relativa modulistica sono contenute nel decreto n. 169/2021.

Le imprese potranno presentare domanda dal 20 maggio 2021 al 30 giugno 2021. La domanda si intende presentata in tempo utile se inviata entro e non oltre le ore 23.59 del 30 giugno 2021.

Per eventuali chiarimenti: agricoltura.covid19@regione.campania.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *